IL MONDO SAREBBE PIU' BELLO SE...

... tutti potessimo avere un angioletto a 4 zampe con noi (Cristina)

... tutti amassero gli animali, imparassero a rispettarli e imparassero anche da loro perchè hanno tanto da insegnarci (Terry e Roby)

... ognuno potesse capire la lingua dell'altro 

... udenti e sordi fossero tutti uniti e uguali nonostante le diversità (Lalla)

... ci fosse più rispetto in famiglia e in tutti i campi (Simona)

... ci fossero tanti zombie (Gabriele)

 

... riuscissimo a vedere l’errore con occhi diversi, non come uno sbaglio definitivo ma come un punto di partenza per fare qualcosa di migliore (L'Ely)

... ma il mondo è già bellissimoooo... basta accorgersene ... più consapevolezza (Mariarosa)

... il corona sparisse così tutti siamo più allegri 

... ognuno riuscisse ad apprezzare le piccole cose che ha. Un sorriso... un abbraccio... un bacio... (Emanuela)

...ci ricordassimo che ogni giorno è Natale (Cristina)

... imparassimo a suonare insieme (Caterina)

... tutti indossassimo l'impermeabile della risata, che ci protegge dal superfluo (Giovanna)

... non esistesse più la guerra 

... ci si ascoltasse di più (L'Ely)

... fossimo tutti un po' più seri (con il naso da clown)  - (Cristina)

... dalla vita riuscissimo a bandire giudizi e pregiudizi (Rita)

... imparassimo tutti ad apprezzare piccoli gesti fatti col cuore (Manu)

... riuscissimo ad essere tutti più veri (Manu Manu)

... ci fosse meno odio e più amore un verso l'altro (Elena e Cristian)

... ci facessimo abbracciare dagli alberi (Valerie)

... fosse sempre pieno di luci e di gioia (Paola e Daniela)

... avessimo sempre in braccio un gatto (Valerie)

... ci fidassimo di più della nostra guida interiore perché lei sa quello che è corretto per noi (Emanuele) 

... imparassimo a chiedere quando abbiamo bisogno di una mano (Valentina) 

... avessimo il coraggio di tornare bambini (Gianluca)

... ci fossero sempre amicizia, amore e colori (Daniela e Paola)

... esisterebbero più persone sceme che corrono con il cuore, guidate dalle emozioni, piuttosti che tanti sapientoni che vanno piano piano e sono subito pronti a puntare il dito verso gli errori degli altri tipo... sbagliare un congiuntivo? (Mauro)

... fosse sempre Natale (Daniela)

... Lucio Dalla avesse ragione e il nuovo anno portasse una trasformazione e soprattutto se si potesse fare l'amore ognuno come gli va e anche i preti potessero sposarsi pure se soltanto ad una certa età (Giuseppe Riccardo)

... riuscissimo tutti a guardare con meraviglia i tanti colori del mondo che ci circonda, compresi quelli degli altri esseri umani (Francesca)

... ci fosse più solidarietà 

... fossimo tutti la casa della gioia, anche quando dove gioia non ce n'è e se fossimo tutti uniti nel cuore (Lalla)

... cantassimo tutti insieme come nei film della Disney (Mauro)

... invece che urlare urlare e arrabbiarsi sempre imparassimo a parlare con toni più dolci e belli come una rosa

... fossimo tutti più onesti (Silvia)

... le persone imparassero di più ad ascoltare, come ad esempio le persone non vedenti

... la gente pensasse con il cuore (Andry)

... tutti amassero di più sè stessi (Roberto)

... ci ricordassimo che tutti possiamo volare con un pensiero felice (Cristina)

... tutti amassero gli animali, imparassero a rispettarli e imparassero anche da loro perchè hanno tanto da insegnarci (Terry)

... ogni giorno lo prendiamo con una sana risata (Carmela)

... non esistessero discriminazioni di nessun tipo come il colore della pelle o il proprio orientamento sessuale (Linda)

... tutti ridessimo ogni giorno come se fosse l'ultimo (Carmela)

... ci fosse un pò più di amore e di reale comprensione (Lucia)

... mi ricordassi ogni giorno di essere Luce, Amore e Risata (Elisa)

... ci abbracciamo tutti i giorni, tutte le mattine, tutti i pomeriggi, tutte le sere... a pranzo (Yannis)

 

... riusciamo a ridere di noi stessi (Manuela)

 

...  spegnessimo le TV e leggessimo molti più libri 

... quando incontriamo qualcuno e gli chiediamo "come stai?" glielo chiediamo veramente e ascoltiamo la risposta 

... lo riscopriamo attraverso i nostri valori principali che sono rispetto, amore, perdono, il sorriso e la gioia. Sono i valori fondamentali che dovremmo avere.

... guardandoci allo specchio, ci dessimo la possibilità di riconoscere noi stessi e di amarci per quello che siamo e così quando guarderemo gli altri negli occhi riconosceremo noi stessi e li ameremo per quello che sono (Letizia)

... riuscissimo sempre a ridere, nel bene e nel male, nonostante tutto (Alessandra)

... ci fosse più ascolto dell'altro (Erika)

... tutti contemplassimo l'amore come il bacio di Klimt, l'amore bello(Silvia)

... ognuno di noi, almeno un'ora al giorno, spegnesse i telefoni, tablet e computer e praticasse l'allegria verso un passante, verso una persona che non vediamo da tanto tempo e incontriamo per strada, un familiare, un amico, semplicemente con un sorriso o un abbraccio

... avessimo sempre il coraggio di ridere e di credere che la vita è sempre e comunque bella e va vissuta (Alessandra)

... imparassimo ciascuno a gestire le emozioni negative

... ridere diventasse obbligatorio per legge (Fiorella)

... tutti avessimo in tasca un sorriso da tirare fuori nei momenti di imbarazzo, di paura, di tristezza, nei momenti no per sostenerci e non fare abbassare la nostra energia (Antonella)

... i nostri professori, politici, esperti, azzeccagarbugli, prima di parlare si fermassero un attimo e facessero una bella risata

... le persone iniziassero ad assumersi la responsabilità della propria felicità (Valentina)

... ci fossero tanti e sempre più bambini felici 

... tutti gli animali ridessero con noi

... imparassimo a comunicare le nostre emozioni, quelle positive e quelle negative, con rispetto ed amorevolezza e a non esprimere giudizi verso noi stessi e verso gli altri ma ad accogliere (Elena)

...